Gli Afidi delle Piante: Ecco quello che devi sapere.

Gli Afidi delle Piante, sono piccoli insetti chiamati anche “pidocchi delle piante”.

Esistono differenti specie di afidi, identificabili da:

  • Colore.
  • Lunghezza.
  • Forma del corpo.

Hanno una lunghezza che varia da 1 a 3 mm, corpo ovale, zampe corte e possono essere alati o meno.

Gli afidi sono dotati di un apparato boccale pungente-succhiatore con cui hanno la tendenza ad attaccare:

  • La superficie delle foglie.
  • I rami.
  • I germogli.

Tendono a riprodursi su qualsiasi tipo di pianta. Dunque non solo su quelle orticole, ma anche su quelle ornamentali.

La loro presenza è maggiore durante il periodo primaverile ed estivo.

Mentre succhiano la linfa questi insetti, emettono un liquido zuccherino, detto melata, che cade su foglie e fusti, divenendo terreno di coltura di numerosi funghi.

Questi funghi detti fumaggini per il loro colore scuro, deturpano l’estetica delle piante, oltre a causare danni funzionali.

La melata attira anche altri insetti, come api e formiche; con queste ultime spesso gli afidi vivono in una sorta di simbiosi, per cui le formiche proteggono gli afidi e li spostano su altre piante.

Le infestazioni da afidi si combattono con insetticidi specifici o ad ampio spettro e generalmente si interviene
quando l’infestazione è già manifesta.

Se ancora non lo hai fatto, ti consigliamo la lettura anche del nostro articolo Ingiallimento delle Foglie: I segreti per avere sempre delle piante vigorose.

Come si combattono gli afidi delle piante?

Gli afidi delle piante è possibile combatterli con due strategie differenti.

  • Rimedi naturali.
  • Medicinali a base di estratti naturali.

Se l’infestazione è ancora agli inizi, si può optare per la rimozione manuale o attraverso un forte getto d’acqua degli insetti.

In alternativa, si può optare per i macerati, quali:

  • Macerato di tabacco.
  • Peperoncino.
  • Aglio.
  • Ortica.

Di quest’ultimo, è possibile trovare dei composti già pronti in commercio.

Se l’infestazione invece è già più imponente ed avanzata è possibile tentare con prodotti a base di Piretrine.

In alternativa, si possono utilizzare altri prodotti a base di tossine di origine naturale.

Nel caso in cui volessi ricevere maggiori informazioni relative ai prodotti necessari a combattere gli afidi, puoi venire nel nostro Store a Quartu Sant’Elena.

Troverai un nostro esperto a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni e consigli di cui hai bisogno.

Tag Articolo

afidi | gli afidi delle foglie | insetti foglie | insetti piante | malattia piante | malattie foglie | malattie piante

Altri Articoli Dal Nostro Blog

Olivicoltura Biologica: perchè sceglierla?

Olivicoltura Biologica: perchè sceglierla?

Analizzando i dati sull'olivicoltura biologica, si riscontra come l'Italia sia la nazione al mondo che più di tutte, segue le norme del biologico. Se ancora non lo hai fatto, ti consigliamo la lettura del nostro articolo sui concimi e fertilizzanti. Questa è infatti...

Viticoltura ed Enologia a Cagliari

Viticoltura ed Enologia a Cagliari

La Viticoltura ed Enologia, sono due termini che indicano il processo di produzione del vino. Si parte con la coltura della vita che porterà successivamente alla produzione dell'uva. Questa prima fase è chiamata appunto viticoltura. Dal momento in cui l'uva è matura,...

Fitofarmaci: la guida definitiva per il loro utilizzo.

Fitofarmaci: la guida definitiva per il loro utilizzo.

Che tu sia un agricoltore esperto o un hobbista, siamo sicuri che la nostra guida sui fitofarmaci sarà sicuramente di tua utilità. Partiamo prima di tutto con una breve definizione. Con questo termine, si definiscono quei composti inorganici, organici naturali e di...

Punteruolo Rosso Cosa Fare per Sconfiggerlo

Punteruolo Rosso Cosa Fare per Sconfiggerlo

Un domanda che diventa sempre più frequente anche a Cagliari è: con il punteruolo rosso, cosa fare per sconfiggerlo? Ebbene devi sapere che questo coleottero è di origine asiatica. Negli ultimi anni, è balzato in cima alle liste di ricerca tra gli insetti dannosi per...